martedì 11 dicembre 2012

Albero di Natale.....ma di Pane!

Ho fatto l'albero di Natale si ma di pane!!!
A dire la verità questo pane l'ho fatto quando ancora non avevo il blog e quindi niente foto del passo passo, ma la ricetta è quella del pane con grano duro che faccio spesso e che potete vedere anche qui, l'unica cosa che vi serve oltre agli ingredienti è uno stampo a forma di alberello, io ne ho addirittura due :)


Ingredienti per due alberelli


200 gr di farina di grano duro
300 gr di farina manitoba
250 ml di acqua (io minerale naturale) a temperatura ambiente 
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva (io pugliese)
15 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino da tè di malto di riso
5 gr di sale (io marino iodato)
semi di sesamo
7-8 olive ripiene di peperone

Preparazione

In una ciotola sbriciolare il lievito, aggiungere il malto, 3 cucchiai d'acqua e mescolare fino a quando il lievito è ben sciolto; aggiungere 3 cucchiai di farina (tolti dal totale) mescolare, coprire con un panno umido o pellicola, e far lievitare per mezzora in un luogo caldo al riparo da correnti, io lo messo in forno (preriscaldato a 30° e poi spento) con la luce accesa. Nel frattempo setacciare la farina nella ciotola della planetaria, aggiungere il lievitino, l'olio evo e mescolare con il gancio; unire il sale e l'acqua un poco per volta, e continuare a impastare a velocità 2 per circa 10 minuti e comunque fino a quando l'impasto sarà omogeneo ed elastico e si staccherà dalla ciotola.
Formare una palla, metterla in una ciotola piuttosto grande unta d'olio e con un coltello, ben affilato, praticare un taglio a croce. Coprire con la pellicola e lasciar lievitare in forno con la luce accesa per 3 ore.
Quando avrà più che raddoppiato il suo volume, sgonfiare delicatamente l'impasto e dividerlo in due.
Ungere gli stampi a forma di alberello; tagliare le olive a metà, posizionarle nello stampo per simulare le palline natalizie e cospargere tutto lo stampo con i semi di sesamo, inserire l'impasto e premere per farlo aderire bene al sesamo e alle olive. Coprire con la pellicola e lasciar lievitare ancora un'ora. Portare il forno alla massima potenza (il mio forno elettrico arriva a 230°) ed inserire un pentolino d'acqua calda. Togliere la pellicola ed infornare; dopo 10 minuti abbassare a 200° e continuare a cuocere per altri 20-25 minuti.
Come sempre la quantità dell'acqua e indicativa potrebbe servirvene un po' di più o un po' di meno, e solo voi conoscete il vostro forno quindi regolatevi di conseguenza. :-D




21 commenti:

  1. Carla ma che bello anche per la cena di Natale e' un centrotavola stupendo !! Anche se lo mangerei subito;)
    Baci

    RispondiElimina
  2. Idea fantastica, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  3. Che buono e che originale nello stampo a forma di albero di Natale! Io ho gli stampini piccoli, tipo muffin, a forma di alberello...secondo te posso fare dei panini? Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Idea carinissima: un bel alberello di pane da mettere al centro del tavolo di Natale!
    Brava Carla! ;)
    Bacioni!

    RispondiElimina
  5. Sei stupenda!! :D Che bello, che allegria mette! Ho anche io quello stampo e mi hai dato una bella idea per Natale. Grazie, è meraviglioso! Un bacio con affetto :)

    RispondiElimina
  6. Che bellissima idea :) Quest'alberello sì che lo farei volentieri. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  7. Che bellissima idea :) Quest'alberello sì che lo farei volentieri. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  8. Che bellissima idea :) Quest'alberello sì che lo farei volentieri. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  9. MERAVIGLIOSOOOOOOO questo albero!!!!e' stupendo davvero Carly!!!!un'idea festosa e..utilissima!!!!Un grande abbraccio!!!

    RispondiElimina
  10. mai visto niente di più bello. come ha detto Ombretta è proprio un bel centrotavola

    RispondiElimina
  11. E si, c'è aria di festa !!
    con questo spettacolare albero !

    RispondiElimina
  12. è troppo carino e poi originale, in genre si vedono solo quelli dolci!
    complimenti!
    a presto
    fulvia

    RispondiElimina
  13. sulla tavola fa di certo un figurone !

    RispondiElimina
  14. Ma che belloooooo!!! Ottima idea per il pranzo di Natale!!!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  15. Bellissima questa idea, molto allegra!

    RispondiElimina
  16. che splendore carla! complimenti tanta fantasia e creatività per una preparazione anche buonissima:) complimenti:*

    RispondiElimina
  17. Ma che bello il pane alberello e belle anche le ricette per il mercatino. Spero che siate rimaste soddisfatte delle vendite! Un bacione a presto

    RispondiElimina
  18. Ed il vaso di cioccolatoooo?? se fa le cose signorina, le faccia come si deve...ma guarda te...un albero senza vaso...insomma...
    Sei bravissima,un bacioneee.

    RispondiElimina
  19. Io non ne ho neppure uno....mannaggia!!!!!!!!!!!!!
    Che bello lo stampo ad alberello e quanta festa fa il tuo pane???
    Complimenti Carla
    Un bacioooooooooooo

    RispondiElimina
  20. Tesoro ma che meraviglia....mi piace mi piace mi piace!!! e persino l'idea delle palline sull'albero è una genialata! bacioooo

    RispondiElimina

Se passate di qui e volete lasciare un commento,
mi farete cosa mooooolto gradita!!!