mercoledì 13 novembre 2013

Salsa Mou al Caramello

E anche questa volta la colpa è di Enrico!!!
La volta scorsa aveva portato troppo gelato e mi ha "obbligato" a  fare questa torta.
L'ultima volta che è venuto a cena a portato troppa panna, e così ho fatto questa salsa e non solo!!!


La Panna, 1 litro di quella fresca da montare, l'ha portata per intingere i Meini e gli Ossi da morto che potete vedere qui


 il dolce per la nostra cena di Ognissanti.
Essendo solo in cinque, di panna ne è avanzata più di mezzo litro!
Oltretutto questa salsa (alla quale giravo in torno già da un po') crea dipendenza,
quindi caro Enrico mi hai sulla coscienza!!!

Ingredienti

180 gr di zucchero semolato
100 ml di panna fresca a temperatura ambiente
1 bel pizzico di sale (io sale di Cervia)

Preparazione

In un pentolino abbastanza alto, a fuoco molto basso, far caramellare lo zucchero con un goccio d'acqua, mescolando il meno possibile e tenendo puliti i lati del pentolino pulendo con un pennello (meglio se di silicone che non lascia pelucchi) bagnato d'acqua.


Quando si sarà formato un caramello chiaro, unire il sale, mescolare e togliere dal fuoco.

Lo vedete il sale?  Non omettetelo perché fa la differenza!

Lasciar intiepidire per qualche minuto, unire la panna poca per volta mescolando e aggiungendo altra panna solo quando la precedente è stata ben assorbita.
Fare molta attenzione perché in questa fase, quando si unisce la prima parte di panna, il caramello potrebbe fare degli schizzi, per questo è necessario che la panna sia a temperatura ambiente.
Riportare sul fuoco per qualche minuto, finché la salsa avrà una bella consistenza cremosa.
Versare in un vasetto di vetro.


Se non la usate subito, e se resistete a non mangiarla a cucchiaiate, riponete il vasetto in frigorifero.
Quando dovrete usarla per decorare un dolce, o per arricchire un gelato, tenetela a temperatura ambiente per almeno un paio d'ore oppure riscaldate il vasetto in un pentolino di acqua calda ma non sul fuoco.
Che altro vi devo dire?
Vi ho già detto che può creare dipendenza, quindi consumatela con moderazione :-D

17 commenti:

  1. come con il doulce de leche immagino crei la stessa dipendenza ;-)

    RispondiElimina
  2. Ecco anche io da tempo giro intorno a questa salsa... devo provarla.

    RispondiElimina
  3. LA VOGLIO FARE DA UNA VITAAAAAA, BRAVISSIMAAAA Carly!!! Aggiungo: meno male che non ho un Enrico a casa mia perchè ultimamente già faccio troppi stravizi!!!! ^_^ una supercarly anche oggi!!!!! bacioniiiiiiii

    RispondiElimina
  4. Grande Carla! semplicissima da fare con pochi ingredienti per un risultato straordinario... come comprata! bravissima:**

    RispondiElimina
  5. Carla tu dici che è colpa di Enrico...io dico che è colpa tua. Adesso non resisto a fare questa salsa. Volevo fare la brava per un pò: preparazione natalizia. La faccio perchè è troppo invitante
    Un abbraccio
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  6. E' una salsa deliziosa! Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  7. sono sicura cre crei dipendenza, è golosissima ! un bacione....

    RispondiElimina
  8. Wow che meraviglia! La salsa mou mi intriga un sacco, viva Enrico che ti fa sfornare queste delizie! Un bacio

    RispondiElimina
  9. Questa è da delirio!!! In frigo non ci arriva, finisce parecchio prima :D! Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  10. Golosissima, ha un colore meraviglioso.

    RispondiElimina
  11. mi piace molto, mi ricorda la mia infanzia...... buonissima!

    RispondiElimina
  12. Visione paradisiaca :)
    Complimentiiiiiiiii!!!!

    RispondiElimina
  13. Che bel colore ambrato! Ho scoperto da poco che sono golosissima di questa salsa!
    Un bacione cara Carla, buona serata!

    RispondiElimina
  14. Che buono il mou! Mi ricorda le caramelle della mia infanzia e ci credo che questa salsina in giro per casa diventa un pericolo! Io la farei fueri nel giri di breve... Ciao!

    RispondiElimina
  15. questa ricetta sarà mia ...grazie meravigliosa :)

    RispondiElimina
  16. Questa è una vera tentazione! Come si fa a resistere??

    RispondiElimina
  17. Carla che meravigliaaaaa la devo assaggiare assolutamente!!!!!

    RispondiElimina

Se passate di qui e volete lasciare un commento,
mi farete cosa mooooolto gradita!!!