mercoledì 5 febbraio 2014

Penne al Forno con l'Avanzo

Vi ricordate i carciofi della settimana scorsa?
E vi ricordate che mi era avanzata un po' di besciamella ricca?
Ecco cosa ne ho fatto


Questa non è una ricetta ma solo un'idea di come riciclare un avanzo di besciamella.

Ingredienti per 2 persone

160 gr di mezze penne rigate
300 gr di besciamella ricca con verdure (la trovate qui)
scamorza affumicata qualche fetta
burro q.b.
formaggio Grana grattugiato q.b.

Preparazione

Lessare la pasta al dente in abbondante acqua salata, condirla con la besciamella.
Ungere una piccola pirofila, mettere uno strato di pasta, coprirla con le fette di scamorza,
fare un altro strato di pasta e terminare con abbondante formaggio Grana e qualche fiocchetto di burro.


Cuocere in forno preriscaldato a 180-200° per 15-20 minuti, e comunque
fino a quando si sarà formata una bella crosticina.




Vi piace l'idea? :-D

15 commenti:

  1. E' sempre così, i piatti che nascono per riutilizzare gli avanzi sono sempre i più buoni!
    Un abbraccio carissima, buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Mah..io direi invece che è una ricetta eccome!!! Piatto ricco, anzi ricchissimo mi ci ficco!!!!!!!! UN BACIONEEE

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che spettacolo, ottima idea di riciclo!!!!!
    Un bacione cara!!!!

    RispondiElimina
  4. pasta super buona per me! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Le ricette del riciclo hanno sempre una marcia golosa in più! ;)

    RispondiElimina
  6. Le ricette di riciclo sono sempre deliziose.

    RispondiElimina
  7. quella crostina è irresistibile ! Un bacione

    RispondiElimina
  8. Si, ricordo tutto, e adesso ricorderò anche queste penne, che buone! Un bacio

    RispondiElimina
  9. è il piatto che mi faceva spesso mia madre, troppo buona!!!

    RispondiElimina
  10. Adoro le ricette con gli avanzi e questa caspiterina è veramente un tripudio di gusto!

    RispondiElimina
  11. Che buone, fantastica idea. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  12. Mi piace molto il riciclo anche nel cibo, mi ricorda mia nonna che ha fatto due guerre, lei non buttava via assolutamente niente! Anche la ribollita (io sono toscana) nasce con il fine di recuperare gli avanzi delle verdure e il pane raffermo

    RispondiElimina
  13. perchè i tuoi piatti non sembrano mai fatti con gli avanzi? sei una vera artista del riciclo oltre che una cuoca eccezionale

    RispondiElimina
  14. Apprezzo sempre la pasta in ogni sua variante, la versione al forno è sempre gradita, soprattutto con queste temperature non proprio primaverili....e se poi si riciclano gli avanzi meglio ancora!

    RispondiElimina

Se passate di qui e volete lasciare un commento,
mi farete cosa mooooolto gradita!!!