martedì 17 aprile 2012

....e questa volta la pasta

Eccomi di ritorno, sono successe cose belle, e cose molto brutte, ho deciso di raccontarvi solo quelle belle, ma non oggi, oggi vi posto questa pasta che ho fatto con il mazzetto di asparagi selvatici avanzati da questo risotto.

SPAGHETTI DI MAIS CON CREMA DI RICOTTA ASPARAGI E ZAFFERANO

Ingredienti

140 gr di spaghetti di mais
60 gr di asparagi già puliti e lessati
100 gr di ricotta vaccina
1 scalogno
1 bustina di zafferano
30 ml di olio extravergine di oliva
sale rosa e pepe nero
formaggio  Grana grattugiato

Preparazione

In una larga padella soffriggere lo scalogno nell'olio evo, aggiungere gli asparagi tagliati a rondelle (tranne le punte) salare e pepare. Lessare la pasta in abbondante acqua salata. Frullare gli asparagi con la ricotta, aggiungere lo zafferano e un mestolino d'acqua di cottura della pasta. Versare la crema di ricotta nella stessa padella di cottura degli asparagi,


scolare la pasta al dente e far saltare in padella per un paio di minuti, amalgamando bene; decorare con le punte di asparagi, pepe nero macinato al mulinello e formaggio Grana grattugiato.


Per Piera


Ciao

46 commenti:

  1. BENTORNATA!!!!!!
    Si sentiva la tua mancanza,la tua forza e allegria.....Ancora bentornata tesoro!!!!!E che piatto...bellissimo!!!!! di un colore che fa pensare alla gioia!!!!!! Mi spiace per le cose brutte....ti abbraccio forte!!!!!!Un bacio cara Carla!!!!!

    RispondiElimina
  2. Bentornata amica,la vita (x paragonarla in cucina)la si assapora tra un amaro e un dolce.Oggi ci godiamo questo bel piatto ricco di sapore,e, il rosa di questi fiori ci dice che la primavera è finalmente nell'aria..........

    RispondiElimina
  3. Che bello, mi maca solo la ricotta per poterlo fare, gli apsargi ne ho un bel pò in frigo, regalo di una vicina di casa.
    A Piera un fiore anche da parte mia.
    Sister ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, little sister. Ma che fortuna avere dei vicini di casa così!
      Bacioni

      Elimina
  4. Una visione sublime e l'ora è quella giusta!!!!!!!!!!!!Buona giornata!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Carla , mi dispiace sentirti così spero che almeno le cose brutte si possano risolvere in qualche maniera. E aspetto quelle belle :-) la tua pasta ha una cremina che mi fa fame!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Cara Carla! Che bello rivedere un post qui da te....ci sei mancata un sacco!!
    Il tuo piatto è super, ma sai che non ho mai provato la pasta di mais?? Mi incuriosisce molto!

    Ps. Un abbraccio! Forte e stretto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Artù, grazie mille. Dovresti provarla a me piace molto anche perché è senza grassi.
      Bacioni

      Elimina
  7. Mai provati gli spaghetti di mais, il condimento che hai scelto è davvero gustoso! Ti auguro d'ora in poi di trovare sulla tua strada solo cose belle!

    RispondiElimina
  8. magnifici!!!Perchè non li inserisci nel mio contest: http://blog.giallozafferano.it/mezzestagioni/e-tu-di-che-pasta-sei/??? Sarebbe perfetta!!! Grazie!
    Ti aspetto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna, grazie per l'invito, poi passo da te.

      Elimina
  9. gli spaghetti di mais non l'ho mai mangiati ma hanno un ottimo aspetto, spero che non sia successo nulla di grave, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Scusami non avevo letto dopo...... Un fiore virtuale anche da parte mia a Piera che sicuramente sorriderà da quel giardino meraviglioso.......

    RispondiElimina
  11. Oi carissima, spero tu stia bene. Ti abbraccio e prenditi tutto il tempo che vuoi...Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tinny, aspettami che prima o poi torno anche di là. Baci

      Elimina
  12. Eccotiiiiii, come potevo contnuare senza di te? mi è mancato proprio il nostro botta/risposta Super-Wonder...le nostre alterego ^_^. E questo ritorno è stato alla grande con una crema a dir poco squisitaa, è il classico piatto che se avessi la fortuna di vederlo al ristorante ordinerei subito!!Amo molto lo zafferano, gli asparagi e (ahimè)la ricotta! Miunisco al tuo pensiero del fiore..E a te mando il mio grande e sincero abbraccio. Con tutto il mio affetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sei mancata molto anche Tu, dolcissima Yrma.
      Baci

      Elimina
  13. Ciao Carla, che piacere rileggerti! Dai stringi i denti, e pensa alle cose belle. Quelle brutte scoloriranno e ti consentiranno di andare avanti comunque. "Più dura la vita/ che da te vuol tutto/ e ti umilia/ e ti esalta/ senza lasciarti il tempo/ di mostrar timore" sono i versi di una poesia che ho dedicato al mio papà in un momento particolare e che ora volentieri riscrivo per te.
    I fiori per Piera sono anche i miei. E un pensiero dolcissimo per tutti voi che ne sentite forte e prepotente la mancanza. Ti abbraccio. Se ti va ti chiamo nel we.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima Carla, grazie per le belle parole e per la poesia.Ci sentiamo nel we, baci.

      Elimina
  14. Spaghetti di mais???? Molto intriganti. Eravamo preoccupate per te, anche in teatro! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meris, grazie, uno di questi giorni torno anche di là. Baci

      Elimina
  15. ciao Carletta,in effetti faceva un po' strano non vederti in giro per il web!
    ho quasi paura di aver capito le cose brutte...ma visto che si parla di cose belle,gnam!!!!la tua pasta mi fa una gola...ma mi sa che a casa mia rimarra' solo astratta,visti gli ingredienti non gradito da loro!

    RispondiElimina
  16. vorrei tirarti un po' su con un bel portafortuna da venire a prendere da me!
    un abbraccione cara!

    RispondiElimina
  17. ottima pasta, con una cremosità da perdersi! Mi dispiace tanto per le cose "molto brutte" ... ti auguro che ne arrivino tantissime "molto belle", un bacio

    RispondiElimina
  18. Mi dispiace per le cose brutte..ma son felice per le belle hihihiihih..super buona la tua pasta cara!!!!un bacione

    RispondiElimina
  19. BENTORNATA!!! sì dai raccontaci solo quelle belle, tanto ... dire quelle brutte, non so a te, ma a me serve poco.. intanto mi sollazzo gustando con gli occhi questa meravigliosa pasta. smack!

    RispondiElimina
  20. quest'anno ho l'asparagomania...li mangerei sempre.mi segno la ricetta da fare subito con quel mazzetto che ho nel frigo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucy, grazie per la visita ora passo a trovarti.

      Elimina
  21. Che bontà li devo assolutamente provare!! Complimenti!! ;)

    RispondiElimina
  22. Ciao Carla! Perdona la mia assenza dal tuo blog, ma come spiegherò nei prossimi giorni sono in partenza e sto organizzando un pò di cose e come sempre mi sono ridotta all'ultimo nel portarle a termine.
    Questa pasta è cremosissima e molto buono l'abbinamento zafferano ricotta!
    Bello il fiore per Piera e il tuo pensiero x Lei.
    Ti abbraccio
    Tania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Tania, grazie. Aspetto di sapere dove vai di bello, un bacio

      Elimina

Se passate di qui e volete lasciare un commento,
mi farete cosa mooooolto gradita!!!