giovedì 19 aprile 2012

12 Bianca

E visto che fa ancora freddino, almeno qui da me, questa vellutata ci sta proprio bene

VELLUTATA DI PATATE CON TIMO E RIGATINO

Ingredienti x 4 persone

700 gr di patate cotte al vapore (già pulite e sbucciate)
50 gr di rigatino o pancetta a cubetti
1 scalogno
1/2 lt di brodo vegetale
100 ml di latte
olio extravergine d'oliva
formaggio Grana grattugiato
timo
sale pepe
per decorare il piatto
1 patata cotta al vapore

Preparazione

Tagliare le patate a tocchetti (tranne quella per decorare il piatto) e farle insaporire in un soffritto di olio e scalogno


coprire con il brodo e con il latte, passare con un frullatore ad immersione. Assaggiare, correggere di sale e pepe, unire il timo e tenere in caldo. In una pentola antiaderente far tostare il rigatino senza nessun condimento.


Togliere il rigatino dalla padella, tagliare la patata a fette, abbastanza alte, e farle rosolare nell'unto rilasciato dal rigatino, aggiungendo, se necessario, un goccio di olio evo.



Versare la vellutata nel piatto e completare con le fette di patata e il rigatino tostati, un giro d'olio evo a crudo, pepe nero e a piacere formaggio Grana.



Tre parole per descrivere questa vellutata? Buona Bianca e Bollente.


Eccole le cose belle. Per Pasqua con (quasi) tutta la Tribù siamo andati ad Amsterdam a trovare Maddalena la Nipote N.1, oggi vi lascio con qualche scatto della città, e domani (o dopodomani) vi racconto dove e cosa abbiamo mangiato. Ciao

Nemo museo della scienza 

Le caratteristiche case di Amsterdam

Particolare della stazione

Uno dei ponti levatoi

L'ultimo Mulino a Vento di Amsterdam

Il parco vicino al nostro albergo

Salice piangente

26 commenti:

  1. si sente sempre dire che Amsterdam e' una citta' magica e bella..bella davvero!
    e che buona la vellutatina di patate!
    quasi quasi la faccio domani sera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carlina grazie, Amsterdam è proprio bella! E se fai la vellutata fammi sapere.

      Elimina
  2. Hai ragione cara Carla la vellutata è ancora adatta...qui in Calabria fa più freddo che a Natale!!!! Buona ....con quelle patate sopra poi.... deliziosa...e cara che bel viaggio che avete fatto....Splendide le foto!!!!!a domani allora per i racconti
    Un bacione
    Buona giornata
    e spero che oggi vada meglio....Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Renata, grazie mille, si va un po' meglio e ne vedrete ancora delle belle...foto.
      Baci

      Elimina
  3. belle le foto di Amsterdam....anche da me fa freddo, quindi, questa bella ricetta potrebbe starci! ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ivana, grazie mille. Un abbraccio

      Elimina
  4. a me le vellutate piacciono talmente tanto che le consumerei anche in estate! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina, grazie. D'estate un bel gazpacho che ne dici?

      Elimina
  5. Anche qui freddo e pioggia, quindi la tua vellutata è perfetta! Grazie per le foto di Amsterdam, non ci sono mai stata ma deve essere molto bella. Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Babi, grazie. Se ti capita vai ad Amsterdam ti basta un weekend e piccola ma molto carina.

      Elimina
  6. La vellutata la voglio, è buonissima e quelle patate con il rigatino oltre che a decorare danno proprio un bel gioco di consistenze che a me piace molto. Ad Amsterdam non sono mai stata, me la immaginavo un pò così e un pò con più mulini a vento, ma davvero ce n'è uno solo?
    g+1 al tuo post te lo meti, sempre!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Little Sister, grazie mille. Le patate croccanti e il rigatino, fanno la differenza!
      Come dicevo a Babi se puoi vai merita sicuramente. Ebbene si ad Amsterdam città ne è rimasto uno solo e al suo interno un bar (dove sono stata nell'ottobre del 2010) e una famosa birreria, pare la migliore della città ma non siamo riusciti ad entrare, forse la prossima volta....
      Bacioni

      Elimina
  7. Amsterdam deve essere splendida, spero di andarci prima o poi! Il salice piangente è in assoluto il mio albero preferito. Testona l'ho voluto mettere in giardino, ma non ce l'ha fatta perchè troppo secco....mi è rimasta sul gargarozzo! Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tinny questo parco vicino al Tropen Museum fa al caso tuo è pieno di salici piangenti una favola. Un bacione

      Elimina
  8. La tua vellutata è sublime, io la adoro!!! Ed è bella presentata cosi!!

    Le foto di Amsterdam sono uno spettacolo, io non ci sono mai stata ora sono curiosa!!!!

    Ps. Sono felice di vedere i tuoi post....mi mancavi un sacco!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Artù, grazie mille. Potremmo andare a fare una gita tutte insieme ad Amsterdam!

      Elimina
  9. Ciao Carlina, le foto di Amsterdam mi hanno riportato alla mia bellissima vacanza, alla colazione che ho fatto al bar del mulino, al sole che ho preso sulla terrazza del Nemo, ai ponti e ai canali silenziosi e tranquilli, ai suoi musei e alle sue chiese, che nostalgia... dai amica ce la fai, ce la devi fare! Ti abbraccio forte e passo domani. Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carla carissima, hai descritto Amsterdam esattamente com'è e come l'ho vissuta anch'io.
      Un Bacio

      Elimina
  10. CASPITERINA!!!ci sta tutta sta ricetta!!!anche perchè buona come è....io la mangerei anche in agosto"!!!!!!Hai creato una bontà superrrr!!!Bellissime le foto di Amsterdam!!!!domani aspetto il resto ;-)UN BACIONE GRANDE GRANDE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yrma, negli ultimi anni qui a ferragosto piove e fa freddo quindi... ci sta.
      Bacioni

      Elimina
  11. Una vellutata semplicemente ....strasupergolosa!!!!!
    Le foto ? bellissime .
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Melania grazie mille. Baci e buon we

      Elimina
  12. La vellutata ci sta benissimo anche qui fa freddo no fresco:-) che buona con quelle patate saporite sopra:-) sai Amsterdam era una delle città che mi sarebbe piaciuto andare ma poi abbiamo trovato per Londra l anno scorso. Ma resta sempre da visitare:-) vedendo le tue foto mi piace :-) bacioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ombretta, grazie. Come ho detto merita veramente di essere vista. Baci e buon we

      Elimina
  13. Bianca farebbe proprio per me! E' bellissima ed hai come al tuo solito messo in campo tutta la tua fantasia...
    Quanto ad Amsterdam, ti invidioooo!!!!
    La prossima volta vengo anch'io con la tribù. Un abbraccio, carissima Carla, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fausta, grazie. Ti aspetto per la prossima gita ad Amsterdam allora!!!
      Bacioni

      Elimina

Se passate di qui e volete lasciare un commento,
mi farete cosa mooooolto gradita!!!