venerdì 23 novembre 2012

Pizzi Tricolore con Porri e Crescenza

Avrei ancora qualche ricetta con la zucca, ma non vorrei perdere dei follower (già non sono molti) perché so che non a tutti piace, come ad esempio alla mia nuova amica Chiara che proprio non la sopporta!
Conoscete Chiara? No? Allora vi consiglio di fare un giro sul suo blog La Voglia Matta dove troverete bellissime ricette e anche una rubrica settimanale con la quale Chiara ci fa conoscere
 ".....blog emergenti, quelli ancora poco in vista, blog che per i loro contenuti sono meritevoli, secondo me, di essere maggiormente conosciuti ed apprezzati.Non saranno solo dedicati alla cucina ma sceglierò blog che trattino anche argomenti diversi, blog italiani e stranieri..."
Vi ho incuriosito? Allora andate a trovarla. Spero cara Chiara che non ti dispiaccia se la recensione al tuo blog l'ho fatta io!!! E spero anche che ti piacciano i porri!!!


Ingredienti

2 porri medi circa 270 gr 
100 gr di crescenza (o altro formaggio spalmabile)
200 gr di pasta (io Pizzi Tricolore all'uovo)
1 cucchiaino di zucchero di canna
2 cucchiaini di Riduzione di Aceto Balsamico
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Preparazione

Lavare e affettare i porri, rosolarli in padella (abbastanza larga per poter poi saltare la pasta) con olio evo, quando saranno quasi cotti aggiungere il cucchiaino di zucchero di canna, la riduzione di aceto balsamico, e se dovessero servire un paio di cucchiai di acqua tiepida, salare e pepare.


Portare a bollore abbondante acqua salata e lessare la pasta.



Mentre la pasta cuoce, in una ciotola mescolare con una forchetta la crescenza con un paio di cucchiai d'acqua di cottura fino a formare una crema.


Scolare la pasta al dente direttamente nella padella dei porri aggiungendo la crema di crescenza e saltare per un paio di minuti al fine di amalgamare bene il tutto; impiattare e cospargere con pepe nero macinato al momento.




A tutte le amiche della zucca, non preoccupatevi, ne posterò ancora....con la speranza che Chiara
non mi tolga il saluto!!!  :-D

18 commenti:

  1. ahah che divertente il post, per come conosco chiara non ti toglierà il saluto, guarda come l'ho inondata anche io di zucca :))
    Ma sai che questa pasta proprio non la conoscevo? bacioni

    RispondiElimina
  2. ottimo piatto!!! e fortunata chiara ad avere te che la recensisci così!!!! Ti avessi conosciuta prima anche io!!! Buona giornata carissima amdrò a sbirciare Chiara...

    RispondiElimina
  3. carla io la zucca ho imparato ad apprezzarla da "grande" ..da piccina proprio non potevo nemmeno sentirne il profumo.. imparando a spadellare ho imparato a cucinarla e adesso la adoro!:) bellissimo questo formato di pasta e il condimento è super:* la rece per Chiara è bellissima:) un abbraccio:*

    RispondiElimina
  4. mi piace il tuo piattino...la pasta è molto bella ma il condimento mi stupisce davvero...pochi ingredienti ma golosissimi!
    brava cara!
    bacio grande!

    RispondiElimina
  5. Che cremosità Carla! Complimenti sinceri! Subito la fotografia ti rapisce e poi ti senti avvolta da questi sapori! :D Complimenti, conosco Chiaretta ed è veramente fantastica :) Un abbraccione!

    RispondiElimina
  6. buone!!!
    ecco la carletta col suo porro!!!!

    RispondiElimina
  7. Carla lo sai che con me con la zucca vai sul sicuro;) ma hai fatto bene a proporci anche questa ricettina che guarda caso mi piace, poi io dove c'e' verdura mi fiondo!!! ora vado a conoscere la tua nuova amica:)
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Bellissimi colori e tanto gusto in questo primo piatto!!!!
    Un bacione e felice fine settimana!!!

    RispondiElimina
  9. che carina sei stata a citarmi, grazie !!!Adoro i porri e questa ricetta fatta con una pasta così allegra e colorata mette proprio fame! Un abbraccio e buon we..

    RispondiElimina
  10. Alessandra Barbone23 novembre 2012 15:52

    Che aspetto invitante! Io dovrei frullare i porri, perchè qui qualcuno non li vuole vedere, ma credo che tutto a crema sarebbe molto gradito! Per tua informazione, io adoro la zucca!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Carla, latito così tanto che ho saltato l'appuntameno al ristorante, ma sono andata a leggermi le ricette che mi ero persa.... e non so quale scegliere. Sei sempre brava, un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  12. Anche a me la zucca piace, ma anche i porri! È splendido questo piatto di pasta colorata! :)
    Buon sabato!

    RispondiElimina
  13. Eh lo so che le tue polpette sono favolose, però sono contenta del mio primo esperimento, adesso proseguirò.... bacioni

    RispondiElimina
  14. Questo piatto così colorato ed allegro è l'ideale in questi giorni nebbiosi di fine novembre.

    Con la zucca non mi stanchi affatto, ma come dici tu non tutti la amano....è quindi è giusto cambiare ogni tanto, ma io aspetto altre tue preparazioni zuccose.....

    RispondiElimina
  15. Va bene, mi levo da tua follower...la zucca non mi piace...
    ...vabbè, no...
    Baciniiiii.

    RispondiElimina
  16. Mai usata la crescenza per condire la pasta, ottima idea veramente, mi piacciono anche i porri perciò è un condimento che terrò presente!Ottimo! Baciottoni!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Carlina, ti aspettavo al regionale, ma forse sei occupata per il mercatino. Ti vedo così poco da me, mi dispiace, ma verranno tempi migliori, un bacione

    RispondiElimina
  18. Ciao Carla, questa pasta è davvero gustosissima....sono molto colpita....proverò a farla!

    RispondiElimina

Se passate di qui e volete lasciare un commento,
mi farete cosa mooooolto gradita!!!