giovedì 24 ottobre 2013

Pasta Luganega e Cavolfiore

Oggi una ricetta velocissima, un primo piatto non proprio leggero ma gustosissimo
per il quale devo ringraziare la mia MYCS amica Yrma
(e dopo vi spiego perché)


Ingredienti per 3 persone

210 gr di pasta (io caserecce)
500 gr di cavolfiore
1 luganega del trentino
45 gr di ricotta salata
1/2 bicchiere di vino bianco
4 fili di erba cipollina bio (quella del mio balcone)
olio extravergine d'oliva
pepe

Preparazione

Cuocere il cavolfiore a vapore per 10 minuti.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata.
In una padella antiaderente rosolare la luganega, spellata e tagliata a tocchetti, con
il cavolfiore diviso in cimette, per 5 minuti senza aggiungere nessun condimento, sfumare con il vino.



Scolare la pasta al dente, versarla nella padella con metà della ricotta salata grattugiata, un mestolo
d'acqua della pasta e terminare la cottura mescolando per amalgamare bene.
Versare la pasta nei piatti, condire con un filo di olio evo, l'erba cipollina (tagliuzzata con le forbici),
il resto della ricotta salata e del pepe nero macinato al mulinello.
Niente sale perché la luganega è già saporita di suo.



Forse avrete capito dagli ingredienti che la luganega me l'ha regalata Yrma quando ci siamo viste da Stefania per il battesimo di Massimiliano.
Devo confessarvi due cose, primo che questa ricetta è una di quelle che aspetta da parecchio
di essere postata, da Giugno per la precisione, e secondo che il cavolfiore l'avevo surgelato io
già cotto al vapore e diviso in cimette.
Spesso surgelo le verdure per averle sempre a mia disposizione anche quando non sono di stagione,
la zucca, il cavolfiore, il cavolo e la verza in inverno;
piselli, fagioli, fagiolini, pomodori e peperoni d'estate.
Alcuni li cuocio prima di riporli nei sacchetti, altri li surgelo crudi, e vero perdono un po' del loro sapore, ma non poi più di tanto, e poi quando mi viene una voglia fuori stagione,
come nel caso di questa pasta, me la posso soddisfare!
:-D

13 commenti:

  1. più che un battesimo sembrava un ritrovo magnereccio tra scambi e abbuffate, da ripetere, intanto io ti porto a casa mia con questa ricetta

    RispondiElimina
  2. ricca e golosa...una vera delizia mia cara!
    bacione

    RispondiElimina
  3. ah ma guarda faccio anche io così, sennò a cosa servirebbe l'ortp? non sai quanti (troppi----) sacchetti di fagiolini ho nel congelatore e quanti di zucchine! questa ricetta mi piace molto, poi, detto tra noi le pietanze leggere non è che abbiamo poi tutto sto sapore... diciamolo! viva la salsiccia e viva il cavolfiore che poi ame piace tanto! bacioni

    RispondiElimina
  4. Caspita non poteva fare fine migliore questa luganega!!!!! Nelle tue mani..tutto diventa oro...da pappare!!!!! ^_^ BRAVISSIMA!!!!!!! <3

    RispondiElimina
  5. 2 piatti, grazie ! Un abbraccio, buona giornata...

    RispondiElimina
  6. Saporitissima questa pasta!!!! Mi piace tantissimo!!!!:) un bacione Carla!

    RispondiElimina
  7. Che buona questa pasta, mi piace! La proveró. Un abbraccio, Manu

    RispondiElimina
  8. Un piatto gustoso sicuramente. Proprio ieri mia madre mi diceva che lei voleva congelare la zucca ed io avevo qualche perplessità. Ti volevo chiedere, la congeli da cruda o la lessi in pò? Grazie e buona giornata.

    RispondiElimina
  9. ciao Carla, prima di tutto... m'hai fatto morì, col tuo commento alla mia composta "fichesca"!
    Secondo: grazie di passare sempre, nonostante la mia (davvero poco scusabile) incostanza, che però non mi impedisce di tenere sempre nel cuore alcune care amiche della blogosfera, di cui una sei tu.
    Terzo: magari non sarà leggerissima, ma certo è che è una meraviglia e per renderla un po' più leggera mi basterà aggiungere un po' più di cavolfiore e togliere un pochino di salsiccia... ;)))
    Un abbraccio grande e grazie :)))

    RispondiElimina
  10. anche io surgelo le verdure e le tengo da parte...ma non sono capace di fare manicaretti così!
    brava
    ti aspetto da me se ti va...
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina
  11. carissima Carla ... questa luganega è finita in buone mani!!! Buonissima con il cavolfiore, splendida accoppiata!
    un bacione e buon w-e
    Clara

    RispondiElimina
  12. Che pranzetto perfetto sarebbe oggi questo piatto di pasta!...me la sto proprio immaginando! :)
    Baci cara!

    RispondiElimina

Se passate di qui e volete lasciare un commento,
mi farete cosa mooooolto gradita!!!