giovedì 28 giugno 2012

Auguri a Enzo e a Beppe

Come ormai sapete siamo una Tribù perciò ogni mese (tranne Febbraio e Luglio) c'è al meno un compleanno, questo mese due Beppe (il 7) e Enzo (il 24) rispettivamente il cognato N. 3 e il N. 4 ed ecco le loro torte

 SBRICIOLATA RICOTTA CILIEGIE SCIROPPATE E SCORZETTE

SBRICIOLATA CON PESCHE SCIROPPATE E AMARETTI

Come potete immaginare mi sono innamorata di questa crostata sbriciolata, e di questo devo ringraziare Renata che me la fatta scoprire, grazie Ragazza!!!
Ma ogni volta mi piace cambiare la farcitura, ecco cosa fatto questa volta

Ingredienti
per la frolla

600 gr di farina
200 gr di burro freddo
200 gr di zucchero semolato
2 uovo
2 bustina di lievito vanigliato
2 pizzico di sale

per il ripieno della torta di ricotta

500 gr di ricotta vaccina
100 gr di zucchero semolato
2 uova
la scorza grattugiata di un limone e di mezza arancia
1 pizzico di cannella
1 bicchierino di rum
60 gr di scorze d'arancia candita (io le mie)
20 ciliegie sciroppate (io le mie)

per il ripieno della torta di pesche

2 pesche e 1/2 sciroppate (io le mie)
80 gr di amaretti

Preparazione

Dopo aver preparato la frolla, come spiegato qui, dividere l'impasto a metà; in una tortiera a bordi alti di 24 cm ricoperta da carta forno mettere 3/4 della prima metà e compattare bene.
Preparare la crema di ricotta, come spiegato qui, versarla sulla base di frolla, inserire le ciliegie e le scorzette d'arancia tagliate a dadini.


Ricoprire con il rimanente terzo di frolla sbriciolata, far riposare in frigorifero per un ora circa e cuocere in forno statico a 180° per 40 minuti circa (io forno elettrico).


Per la seconda torta fare una base di frolla in uno stampo da 20 cm, sempre ricoperto da carta forno, e coprire con 60 gr di amaretti sbriciolati e le pesche tagliate a fettine


ricoprire con i rimanenti 20 gr di amaretti sbriciolati e con la frolla sempre sbriciolata. Cuocere anche questa torta a in forno statico a 180° per 30-40 minuti. Sformare e decorare le torte, quando saranno ben fredde, con zucchero a velo.






Io ho decorato la prima torta anche con un fiorellino fatto con delle ciliegie candite tagliate a spicchi (i petali) e dei pezzetti di scorzetta (il gambo e le foglie) mentre per la seconda torta ho usato delle sfogliette di cioccolato. Avendo usato per la seconda torta uno stampo più piccolo mi è avanzata un po' di frolla con la quale ho fatto due tortine, queste


ma la preparazione di queste, delle ciliegie e delle pesche sciroppate, ve le racconto domani perché oggi sono già in ritardo sulla tabella di marcia.........    :-D

Parte della Tribù, la cena l'abbiamo fatta alla Canottieri, al fresco....

10 commenti:

  1. oH CAVOLIIIII, io non so scegliereeee, e come si fa????Prendo tutte e due ????Ma siiiiiiiiiiiiii, sono in astinenza da dolciiii, non ne mangio dal mio compleannooo!!!!!(dio non voglia io perda un etto!!!!!:-DDDDDD) UN BACIONE MEGA MEGAAAAA
    PS. fortunati i cognati!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Carlaaaaaaaaaa, al mio prossimo compleanno ti invito così il dolce lo porti tuuuuuuuuuuuuuuu eheheheheheh un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Ma grazie a te...Grazie tesoro per queste meraviglie di ricette e grazie di condividere la tua splendida famiglia...Fantastici!!!!!!
    BUON COMPLEANNO!!!!!!!!!!!!!
    e quelle mini tortine poi sono una vera chicca
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. oddio che buone!!! Devo decidermi a provare questa sbriciolata, sembra una favola. Tra le due preferisco la prima, ma anche la seconda....mmmm
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Chissà perché ma già mi aspettavo di vedere delle ottime torte adatte ai festeggiamenti!
    Auguri in ritardo ai cognati.....e mille applausi a te per le delizie che hai preparato!

    RispondiElimina
  6. anche noi abbiamo sempre una sfilza di compleanni o di feste varie e allora dolci di ogni tipo frequentano con assiduità la mia cucina.... io questa settimana ne ho fatte 3 solo per il compleanno di mio marito! e come te le posto un pò alla volta per via del tempo...Questo dolce l'ho provato a fare una volta su ricetta passatami da altra persona:-(( beh non mi è venuta la "sbriciolata" al che deduco che la ricetta era buttata là...voglio SEGNARMI la tua e usare queste ricette veramente buone, raccolgo l'idea!!! Grazie e bravissima,

    RispondiElimina
  7. ma che bella la tua tribù! Io ne ho una... confinante (la mia vicina, sempre lei!). Sono in 150 (beh, ho un po' esagerato...) e riescono a coprire tutto l'anno, con i festeggiamenti dei compleanni! Pensa un po'... sono "più avanti" di voi...
    Vengo alle tue torte che sono spettacolari. Che faccio, le metto nei preferiti? Certo! Non ho la MIA frutta sciroppata ma per il momento mi accontenterò di quella comprata (o magari vado a postulare da qualcuno...).
    Un abbraccioooo

    RispondiElimina
  8. Splendide..ricordavo quella alla nutella e ricotta, dovrò proprio provarla, un bacione e auguri ai cognatoni...meglio tenerseli buoni;)

    RispondiElimina
  9. Beh, auguri a tutti allora! Mi piace proprio la tua tribù! E tu la coccoli per benino con queste meraviglie! Immagino saranno state apprezzatissime! :)un bacione cara Carletta!

    RispondiElimina
  10. Enzo e fam. ringraziano ciao

    RispondiElimina

Se passate di qui e volete lasciare un commento,
mi farete cosa mooooolto gradita!!!