lunedì 4 giugno 2012

Singapore la meta e Manila il secondo traguardo

Bart è arrivato a Singapore la meta del suo viaggio!!!! E poi è volato a Manila il suo secondo traguardo benefico. Qui potete vedere un breve filmato 


Vi lascio anche qualche foto di Bart mentre spiega ai bambini di Manila  il perché del suo viaggio

  

E dopo queste immagini di festa, le immagini bellissime ma terribili della discarica e della fabbrica improvvisata di carbone, dove molti di questi bambini lavoravano e altri lavorano ancora.








..But where I'd always have a long face when I used to do boring work at the flowerbulbfarmer when I was young, these girls have a big smile on their face, when asked to make a little photo of 'm.
Ma mentre io avevo sempre una faccia lunga quando facevo il lavoro noioso dall'agricoltore di bulbi, quando ero giovane, queste ragazze hanno un grande sorriso sul loro volto, quando gli viene chiesto di fare una piccola foto.

Vi lascio con questa considerazione di Bart che tra qualche giorno riparte da Manila e torna in India perché vuol fare, sempre in bicicletta, la strada più alta del mondo sull'Himalaya!!!  :-D

18 commenti:

  1. Grazie mille Carla e grazie per questa ultima considerazione molto veritiera!!!!!!!
    E sempre forza Bart!!!!!!!
    Siamo tutte con te!!!!!!GRAZIE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Renata, e proprio vero!!!
      Un bacio

      Elimina
  2. Si stringe il cuore a vedere quei bambini sfruttati!
    In bocca al lupo Bart!

    RispondiElimina
  3. Che emozione questo post....ho quasi le lacrime agli occhi...questo ragazzo è davvero speciale. Il suo sguardo la dice lunga....da parte mia tutta la mia stima ed un grande in bocca al lupo per tutto ciò che ancora farà (e sono certa che lo farà alla grande). Grazie per aver condiviso queste immagini!!!!Riflettiamo prima di lamentarci...il senso credo fosse questo. Grande Bart, bravissima Supercarla!!!!UN GRANDE ABBRACCIO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yrma anch'io mi sono emozionata. Il senso è proprio quello, riflettiamo e sorridiamo!!!
      Un bacione

      Elimina
  4. Carla mi osono commossa! ma che bella persona e' Burt lo ammiro molto e tu sei stupenda che ci fai conoscere cio' che fa:-) un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  5. Oh cara Carla, sai che mi sono emozionata a vedere queste foto, a vedere quanto è riuscito a fare Bart e quanto impegno e forza ci vuole per fare qualcosa in cui si crede!!! se hai modo di farglielo sapere di a lui che l'Italia lo sostiene .... che belli quei sorrisi, Bart ha ragione...dovremmo imparare da queste popolazioni. Non hanno nulla eppur sorridono!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Artù, appena mi capita di sentirlo gli farò avere i vostri complimenti e sono sicura che farà un gran sorriso!!!

      Elimina
  6. Poveri bimbi!che possiamo fare?amori!!mi si stringe il cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tina se vuoi si posso fare donazioni ecco i siti
      www.youngfocus.nl
      http://www.thefundracer.nl/

      Ciao

      Elimina
  7. Bellissimo post Carla. Ci sono molte persone eccezionali come Bart, ma mai abbastanza.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Ciao Carlina, che bello questo post, fa molto riflettere... e devo pensare molto a quanto sono fortunata ad essere nata in Italia, ad avere quello che ho, e mi aggrappo con tutte le mie forze a questo pensiero, perché in realtà mi sembra di annegare.... brutta giornata, passerà, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carla è vero siamo tutti molto più fortunati di loro, e che a volte le avversità ci fanno dimenticare di continuare a sorridere...spero che domani sia una giornata migliore...
      Bacioni

      Elimina

Se passate di qui e volete lasciare un commento,
mi farete cosa mooooolto gradita!!!